Nell’ambito della dotazione finanziaria della  componente M2C4 del PNRR – Investimento 4.3: “Investimenti nella resilienza dell’agrosistema irriguo per una migliore gestione delle risorse idriche”, il Consorzio è risultato assegnatario di un cospicuo finanziamento per la realizzazione di tre progetti diretti al miglioramento dell’uso efficiente e sostenibile dell’acqua in agricoltura, finalizzati ad aumentare la resilienza dell’agrosistema irriguo agli eventi climatici estremi, con particolare riferimento agli eventi siccitosi.

Si tratta – riferisce il Direttore Generale Francesco Santoro –  di tre importanti interventi per l’’ammodernamento  degli impianti di distribuzione con sistema di consegna di acqua telecomandato e tele rilevato: 1)  distretto 6A; 2) distretti 5A e 5B; 3) distretti 1 e 8.

Con la realizzazione di questi progetti,  che dovranno essere completati entro il 2026, sostiene il Presidente Giuseppe De Filippo,  si giungerà all’ammodernamento di tutta l’area irrigua del Comprensorio Fortore –  pari a 102.000 ettari –  con un miglioramento  considerevole della gestione degli impianti.