Anche quest’anno gruppi organizzati di volontari in collaborazione con i comuni di Celenza Valfortore e Carlantino,  i due centri  della sponda pugliese che si affacciano sul lago di Occhito, hanno dato vita lo scorso 27 ottobre alla “Giornata ecologica 2019”.

Nel corso della mattinata, complice il bel tempo, è stata effettuata la ripulitura del tratto di sponda che va dalla località “Valva”  sino al muro di coronamento dell’invaso,  dai materiali di diverso tipo lasciati da incivili o comunque trasportati dall’acqua, quindi la raccolta differenziata dei rifiuti e il loro trasporto nei punti di raccolta.

Si tratta di una lodevole iniziativa, sostiene il Direttore Generale dott. Francesco Santoro, che  promuove  i comportamenti sani cercando di sensibilizzare i cittadini sulla necessità di tutelare il proprio territorio ed avere rispetto degli spazi comuni.

Il Presidente Giuseppe De Filippo esprime il proprio apprezzamento e quello  dell’amministrazione a  tutti i partecipanti, alle associazioni ed alle Amministrazioni Comunali di Celenza Valfortore e Carlantino per aver dimostrato  senso civico e grande sensibilità ambientale.