Sulla base dell’andamento della stagione irrigua e delle attuali riserve accumulate negli  invasi afferenti lo “schema Ofanto”,  a partire dal 24 luglio 2020,  è stata disposta una rimodulazione del  “Piano di distribuzione irrigua” per il Comprensorio dell’Ofanto con un ulteriore aumento della dotazione di 500 mc per ettaro, pertanto si  passa da 1250 mc per ettaro a   1.750 mc per ettaro.