Nuove attrezzature  altamente performanti e  tecnologiche per il Consorzio che si  è dotato di 2 macchine semoventi estremamente professionali con braccio telescopico e testata falciante/trinciante ad elevata prestazione  per la pulizia del corso dei canali dalla vegetazione infestante e una  macchina telecomandata per i terreni più impervi. L’intero importo è stato finanziato dalla Regione Puglia con fondi rinvenienti da economie di appalto.

“Queste macchine, riferisce il direttore Generale dott. Francesco Santoro, sono  costruite con materiali e componenti di altissimo livello – tali da garantire elevate prestazioni produttive, economicità di gestione e rispetto dell’ambiente – ed inoltre hanno una particolare attenzione agli aspetti inerenti la sicurezza e il comfort degli operatori”.

“Siamo particolarmente soddisfatti di tale nuova dotazione” – ha affermato il Presidente Giuseppe De Filippo – perché abbiamo abbinato l’innovazione tecnologica  alla convenienza e, grazie alla loro versatilità, le macchine possono essere spostate facilmente su strada e impiegate sia sulla rete idrografica in manutenzione che sulle dighe”.