Si terrà venerdì 21 e sabato 22 giugno, presso l’Oasi del Lago Salso a Manfredonia il convegno finale del  progetto LIFE+09 NAT/IT/000150 “INTERVENTI DI CONSERVAZIONE DEGLI HABITAT DELLE ZONE UMIDE COSTIERE NEL SIC ZONE UMIDE DELLA CAPITANATA”,  giunto alle battute finali, dopo circa 8 anni di azioni di conservazione  e monitoraggio.

Per la realizzazione  del  progetto, tra gli altri Enti competenti sul territorio,  è stato coinvolto il Consorzio per la bonifica della Capitanata  in qualità di beneficiario associato al partenariato che ha realizzato 4 delle  7 “azioni concrete di conservazione” previste dal progetto: le azioni  C2, C5, C6 e C7. Per quanto riguarda  l’azione C2  – sottolinea il Direttore  Generale Francesco Santoro – che prevedeva specificamente il ripristino di 40 ettari di habitat 1510* lagune costiere, aree ex “Valle da Pesca” interessate da opere non autorizzate ed occupazioni  abusive che ostacolavano l’avvio dell’azione, il ruolo  del Consorzio è stato assolutamente incisivo e determinante. Difatti,  continua  il dott. Santoro,   dopo  circa un anno dall’emanazione di  ordinanze di rilascio ex art. 823, 2° comma del Codice Civile – primo esempio in Italia di provvedimento di tal specie adottato da un consorzio di bonifica –  a fine 2017,   sono state eseguite  le demolizioni dei manufatti abusivi.  È stato  un importante segnale di ripristino della legalità in un’area che per decenni era stata sottratta alla fruizione pubblica e che è stata interessata da diffuse forme di illegalità, nonostante fosse sottoposta a numerosi vincoli ambientali e paesaggistici, oltre che inserita nel perimetro del Parco Nazionale del Gargano.

Esprime la propria soddisfazione  il Presidente del Consorzio Giuseppe De Filippo – che sarà presente al Convegno per l’avvio dei lavori –   per l’importante risultato raggiunto e la riqualificazione della zona collocata tra la foce del torrente Candelaro, la riserva dello Stato di Frattarolo e l’Oasi Lago Salso, sito con  enormi potenzialità di valorizzazione ambientale”.