Una delegazione di circa 20 persone, tra ingegneri ed alti funzionari provenienti dalla Giordania,  è stata ospitata oggi 17 ottobre  presso le strutture del Consorzio per la bonifica della Capitanata per acquisire best practices ed esperienze sulla gestione partecipativa dei sistemi irrigui.

La visita tecnica agli impianti pubblici di irrigazione del comprensorio Sinistra Ofanto (vasca 9-10 e invaso di Capacciotti)  guidata dal dott. Luigi  Nardella Direttore dell’Area Agraria e dal dott. Giuseppe Tucci, Capo Settore Irrigazione sx Ofanto è stata seguita attentamente dai professionisti intervenuti che operano nello stesso campo  ed hanno grande interesse a confrontarsi sui temi legati alla gestione dell’irrigazione.

Le politiche della Giordania  sono sempre più attente al risparmio idrico  per far fronte alla siccità  che affligge la popolazione e limita le produzioni  e l’esperienza del Consorzio, afferma il Presidente Giuseppe De Filippo,  è ritenuta da anni un ottimo riferimento  per tutto il bacino del Mediterraneo.

La visita,  commenta Il Direttore Generale, dott. Francesco Santoro, rientra  tra le attività svolte in collaborazione con  l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari  che già da diversi anni  ha individuato il Consorzio di Bonifica di Capitanata come modello da  mostrare ai tecnici e funzionari  iscritti ai propri corsi specialistici, stage e/o master.